mercoledì 31 ottobre 2007

Ma sì, chi se ne frega... Lo faccio!!!

Sarà che in questo periodo sto mettendo a dura prova la mia forza di volontà, tra l’aver smesso di fumare, ed il cercare di stare a dieta, perché altrimenti “apparo” i polmoni, ma distruggo il resto del mio corpo, ma oggi mi è venuto in mente di elencare alcune cose a cui ASSOLUTAMENTE NON SO RESISTERE.

Dunque, la mia forza di volontà viene meno...:

1) Se vedo un piatto pieno di bianche e succose Mozzarelle di Bufala, non riesco a fare a meno di dargli un mozzico.
Ma di quelli belli, con il latte che ti scende giù per le labbra!




2) Se vedo un barattolo di Nutella aperto, non riesco a fare a meno di prendermene una cucchiaiata! Si esattamente, quelle fatte con il cucchiaio, bello pieno, con la Nutella che scende giù e tu la devi afferrare prima che ti macchi la maglia!




3) Non riesco, quando entro in un grande magazzino dove hanno esposti i bagnoschiuma e le creme, a non annusare quelli che contengono Vaniglia, magari non li compro, ma devo annusarli. Adoro la Vaniglia come odore, ma è anche molto vario, ci sono diversi modi di trattarla e quindi una crema alla Vaniglia, un sapone alla Vaniglia, non sarà mai uguale ad un altro.




4) Non riesco a passare davanti ad un negozio o una bancarella che vende collane, bracciali, anelli etc, in maniera indifferente, senza nemmeno buttarci un occhio; anche se sono mostruosamente in ritardo, se vedo l’oggetto che mi colpisce mi devo fermare e se le tasche me lo consentono, acquistarlo!




Ed invece, quali sono le cose a cui voi non riuscite proprio a resistere?

Quelle che mettono a dura prova la vostra forza di volontà?

Quelle che vi fanno pensare: ma sì, chi se ne frega… Lo faccio!!!


PS: mentre cercavo le foto da inserire in questo post mi sono imbattuta in un sito, che per una GOLOSA come me è un vero attentato alla mia forza di volontà. Se siete a dieta NON ENTRATECI! Ma se proprio volete godere, oh voi stoici estimatori del corpo sano, almeno con lo sguardo, eccovi il LINK.

5 commenti:

elena_alf ha detto...

La goduria piú goduria per me é varcar la soglia di un negozio di saponi...di quelli fatti a mano dai mille odori e sapori, dai colori inverosimili e dall'atmosfera londinense di covent garden a natale (chi ci é stato mi capirá).Mi son sempre chiesta cosa succederebbe se li mangiassi...un link per avere un'idea di ció che dico: http://www.lushindia.com/lushProducts.php?cat_id=5&cat_name=Soaps
che goduriaa!!

Anna ha detto...

....mordere il bianco collo del mio uomo...anche se gli faccio un pò male...devo proprio farlo..o quando passo davanti a Feltrinelli...devo proprio entrare e sfogliare e annusare tutti quei libri...affondare le mani nel pelo morbido dei miei animali...

Elisewinfox ha detto...

@elena: ricordo quando per un periodo t'eri messa a fare profumi... :-))
@Anna: ti capisco,anche io quando vedo il cane PIGRO sdraiato sul dorso con il panzone all'aria, non resisto ad infilare le dita nel suo lardo! :-)

Valeria ha detto...

patatine fritte
patatine fritte
patatine fritte
patatine fritte
anche se sto seguendo una dieta, se sento solo l'odore schifoso di frittura, lo seguo fino al luogo da dove proviene e zac..fatto..le ho prese un'altra volta..
:-)

Anonimo ha detto...

posing competence strauss nimbark webster virtue irredeemable defaulting competitor civilised specifically
lolikneri havaqatsu