mercoledì 21 maggio 2008

Che schifo!

Al tg 1 mandano un video di una retata di trans in un quartiere romano.
Dopo i Rom... I Trans...
Il modo, la durezza con cui è fatta questa retata, l'indifferenza del giornalista che la presenta, la "giustizia fai da te" di questi cittadini per bene ( si fa per dire!) ,il povero trans che giustamente grida "NON SONO UN ANIMALE", tutto mi fa venire in mente una sola parola:

CHE SCHIFO!


6 commenti:

Mauro Vanetti ha detto...

Mi dicevano che le cose si stanno mettendo male in Italia in questo anno che sono via, e io ho risposto col mio solito ottimismo. Ora vedo questo video e mi vengono i brividi. L'apparente "buon senso" delle folle inebetite, la guerra tra poveri furbamente usata dal potere, la narcotizzazione del pubblico attraverso i mezzi di comunicazione che mostrano linciaggi e deportazioni come eventi fisiologici... Ancora una volta, è la Reazione.

Qui non si può solo fare argine, serve una controffensiva. Non l'idiota che dice "atti impuri" o quello che nascosto dietro gli sbirri urla improperi coperti dall'ipocrita "bip" del TG, ma tanta di quella gente è gente comune, con un'identità sociale polverizzata, a cui bisogna trovare assolutamente il modo di parlare.

Elisewinfox ha detto...

Si Mauro le cose sono messe davvero male in italia, e la voglia di migragre per lidi esteri è tanta...
In altri paesi, almeno i diritti basilari sono garantiti, ormai qua nemmeno più questo, ed alla gente commune sta bene così..evidentemente :-(

Mauro Vanetti ha detto...

No pessimismo però! Rimboccarsi le maniche. :-) Altro che emigrare, io anzi torno anche per quello...

Anonimo ha detto...

....io preferisco rimanere in Spagna, lo so non é bello da dirsi, ma chiamatemi vigliacca ma nn cia facc...elena_alf

Baol ha detto...

A me oltre allo schifo, la prima cosa che mi viene in mente è un terribile passato che ci stiamo scordando e, come diceva Primo Levi:
"Chi non ricorda il proprio passato sarà costretto a riviverlo"

Stella ha detto...

oddio,sono rimasta senza parole. O.o