martedì 13 maggio 2008

Due Anime




Due anime s’incontrarono come lucciole nel tempo.
Una era stata sempre sola.
L’altra non lo era mai stata.
Due anime s’incontrarono come il tramonto e la notte.
Si guardarono,
si attraversarono
e solo in quel momento vissero.
Due anime s’incontrarono come le radici e la terra.
Da allora una cerca sempre, per ritrovare.
L’altra aspetta per non dimenticare.




Questa poesia l’ho scritta anni ed anni fa, ero ragazzina.
L’ho ritrovata, quasi per caso, giorni fa.
Ricordo che quando la scrissi non la sentivo mia, mi piaceva pensare però ad una storia d’amore così.
Le ragazzine romantiche adorano le storie d’amore struggenti, forse sono insite nel proprio dna, o forse a furia di vedere Lady Oscar, e Candy Candy, ci restano un po’ dentro.
Mai avrei pensato che, a distanza di anni, questa poesia sarebbe ritornata tra le mie mani, ed alla mia mente, in un periodo in cui mi sento come un palloncino che vorrebbe volare, ed invece è legato tramite una corda a dei sassi, che lo tengono ben piantato al terreno.
Un’anima, mai stata sola, che adesso aspetta per non dimenticare.

..........................

E’ che a me 'sto tempo mette di cattivo umore!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

...Bella poesia, davvero...una storia d'amorre al di lá del tempo e della vita....sotto la scorza alla fine c'é un'anima romantica...´si forse la colpa é di lady oscar che ci ha inguaiate...complimenti ancora.elena_alf

Elisewinfox ha detto...

E'quella che mi frega...sempre: l'anima romantica. ;-)

Leonardo ha detto...

Meravigliosa da togliere il fiato...

Saluti

Cigno Nero

Elisewinfox ha detto...

Grazie! :-)

Anonimo ha detto...

molto bella. parole che accarezzano il cuore
charlie

Elisewinfox ha detto...

Grazie! :-)