venerdì 1 agosto 2008

Memento

"Quando perdiamo il diritto ad essere diversi, perdiamo il privilegio di essere liberi."


Charles Evans Hughes

2 commenti:

Luna ha detto...

Lo so, lo so che al posto di sotto hai disabilitato i commenti, ma io l'ho appena letto, e questa storia della notte mi ha colpita come un cazzotto nello stomaco.
Hemingway scriveva che è assurdo che per il solo fatto che sia notte le cose diventino talmente differenti. sarà una questione di luce, di ombra che si appropria degli stati d'animo. Io non ho idea di quale distacco parli, ma a volte ho sperato anch'io che un determinato "domani" non arrivasse mai...
ti abbraccio.

zefirina ha detto...

giusto, io in ufficio ho appeso questa altra frase

per essere insostituibili bisogna essere diversi

pensa l'ha scritta coco chanel

diversi nell'eguaglianza aggiungerei io